smartphone omaggio regalo
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Anderson (California) – Stati Uniti

Ogni genitore per difendere il proprio figlio o la propria figlia farebbe di tutto. Mamma e papà mettono sempre i propri figli davanti a tutto e tutti pur di difenderli da ogni potenziale pericolo.

aloe ferox curiositaeperche.it
garcinia cambogia funziona davvero

Deborah Lee Towe una donna trentenne di Anderson, California, è stata arrestata con l’accusa di avere fatto sesso con almeno tre ragazzi minorenni tra i 15 e i 16 anni.

come aumentare il seno

In un primo momento, la donna, aveva negato tutto poi ha iniziato ad ammettere dei “contatti sessuali” con i ragazzi dopo essersi sentita lusingata dalle attenzioni rivoltele da parte dei giovani amici della figlia.

smartphone 2 euro

Insolita però la sua giustificazione che la donna ha dato davanti al giudice durante l’udienza in aula “volevo proteggere la verginità di mia figlia“.

Ha infatti raccontato che la sua intenzione era di permettere ai giovani ragazzi di scaricare su di lei la loro carica sessuale in modo che, una volta soddisfatti, fossero sessualmente “meno pericolosi” per la figlia minorenne.

donna-fa-sesso-con-amici-della-figlia

La donna alla prima udienza è stata condannata ed il giudice ha fissato una cauzione di 250.000 dollari per la scarcerazione!!!

Possiamo capire che una mamma farebbe di tutto pur di difendere la propria figlia ma qui stiamo parlando di ben altro tipo di protezione.

rhino correct naso rinoplastica

A questo punto più che un dubbio rimane e ci chiediamo se si tratta, per la donna, di perversione, sacrificio o paura ?

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •