VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 4.0/5 (2 voti ricevuti)

Tutto il mondo

I primi segnali di una nuova droga sul mercato con effetti collaterali devastanti ci sono stati in America nel 2010.
Una droga dai devastanti effetti allucinogeni, una miscellanea di sostanze chimiche detta “Sali da bagno”, capace di provocare estrema euforia, insonnia e alta irritabilità emotiva.

airbed materasso gonfiabile

Nel mondo la droga si sta diffondendo sempre di più e ultimamente è arrivata anche in Italia. E’ conosciuta in tutto il mondo anche come “droga del cannibale” o “settimo cielo”.

come aumentare il seno

Gli effetti collaterali sull’uomo sono abominevoli e sono tantissimi i fatti di cronaca che dimostrano a cosa si può arrivare a fare se sottoposti a questa droga.

tablet omaggio altroconsumo

Il primo caso in America è stato di un ragazzo studente 21enne che, dopo aver fatto uso di questa droga ed essere entrato in estasi, ha confessato l’uccisione del suo coinquilino e la polizia, perquisendo la sua casa, ha ritrovato due scatole contenti resti umani. Un secondo caso è stato quello di un uomo trovato per strada a mangiare il volto di un barbone per strada: la polizia ha dovuto aprire il fuoco e ha abbattuto il “cannibale”.

Atti e ferocia tipica di un vero film horror di zombie o cannibali con l’unica differenza che non si tratta di storie di film ma pura realtà.

La droga da qualche mese è arrivata in Italia con alcuni ragazzi italiani che hanno testato, purtroppo, sia la droga che gli effetti collaterali.
Il primo caso è avvenuto a Genova, dove un ragazzo è stato ricoverato in stato shock e arresto cardiaco, per aver aggredito la sua compagna, prendendola a morse e staccandole brutalmente il labbro a morsi oltre ad averle provocato diverse lesioni da morso su tutto il corpo.

garcinia cambogia funziona davvero

Qualche giorno fa è stata arrestata a Padova una 33enne rumena, Monica Ioana Balaban, cameriera nel noto ristorante “Belle Parti”, trovata con in tasca sei etti di droga sintetica, di cui 500 gr di “droga del cannibale”.

La “droga del cannibale” a quanto pare è acquistabile facilmente anche online via internet.

sali_da_bagno_droga_cannibale

La droga ha come principio il mefedrone che causa effetti paragonabili a quelli di cocaina, ecstasy e anfetamina, ossia effetti stimolanti e di rapida dipendenza ma con l’aggravante dell’instinto cannibalesco.  Chi fa uso di queste droghe stimola la l’aggressività insita in alcuni soggetti, spingendoli in atti di violenza incontrollabile e spaventosamente folli. Il mefredone viene ricavato dal metcatinone, una molecola sintetica la cui struttura può essere assimilata a quella del catinone.

Al momento, nonostante gli studi fatti in tutto il mondo, non si riesce a capire l’associazione tra l’uso di droga e gli effetti cannibaleschi generati nel corpo dell’essere umano che ne fa uso.

Resta la paura degli effetti della “droga del cannibale” che si trasforma in stimolante sintetico associato all’”epidemia di zombie”.
Vari sono i medici scettisci in tutto il mondo.

Secondo quanto afferma il famoso neurofarmacologo dell’università di Cagliari, Gian Luigi Gessa, sull’Unione Sarda:
“In questi individui non sono solo presenti gli istinti violenti, ma anche la perversione. L’effetto delle droghe è quello di rendere manifesta la loro condizione, ma non esiste ancora una droga che possa far diventare una persona un cannibale”.

rhino correct naso rinoplastica

Anche a Mediaset nella trasmissione lucignolo si è parlato della droga del cannibale al punto di citare anche le popolazioni che applicano il cannibalismo.

La droga del cannibale, "i sali da bagno", 4.0 out of 5 based on 2 ratings
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •