smartphone omaggio regalo
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Gloucester – Inghilterra

E’ morta per un arresto cardiaco dovuto alla eccessiva eccitazione sessuale. Sembra increbile ma è quello che è successo a un insegnante inglese, Nicola Paginton, trovata morta nella sua casa di Gloucester con un vibratore tra le mani ed un film a luci rosse nel computer.

aloe ferox curiositaeperche.it
garcinia cambogia funziona davvero

La storia è avvenuta lo scorso ottobre ma è stata resa nota solo oggi dal tabloid britannico The Sun, che ha riportato le parole del coroner, Alan Crickmore: “Ciò che stava facendo ha contribuito a farle avere un arresto cardiaco”, ha detto il medico, che ha registrato il caso come “morte naturale”.

come aumentare il seno

Il suo corpo senza vita è stato trovato dalla sua datrice di lavoro, Sarah Griffiths, che dopo non averla sentita per qualche giorno ha deciso di andare a trovarla: ma a casa sua non rispondeva nessuno, così chiese aiuto ad un vicino per entrare nell’appartamento, dove trovò Nicola senza vita.

smartphone 2 euro

morta-dopo-film-hard

Il dottor Richard Jones, medico della ragazza, ha detto al Sun che l’infarto potrebbe sì essere legato alla fase di eccitazione in cui si trovava la giovane, ma a monte c’erano sicuramente gravi problemi cardiaci.

rhino correct naso rinoplastica

“Negli individui che hanno anomalie cardiache, qualsiasi sforzo eccessivo può essere causa di morte”, ha detto Jones.

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •