smartphone omaggio regalo
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Oakland (California) – Stati Uniti

Lo sanno anche i bambini, quando si ha a che fare con tribunali e giudici non si può assolutamente scherzare, c’è poco da fare.  Samuel Botchvaroff, un 24enne residente a Oakland in California, rischiava davvero di presentarsi tardi proprio per rispondere dell’accusa di furto d’auto.

aloe ferox curiositaeperche.it
garcinia cambogia funziona davvero

Non poteva assolutamente ritardare all’appuntamento e meno male che proprio sotto casa c’era quella bella vetturetta lì che l’aspettava. E allora, per non far tardi, meglio “prenderla in prestito” per un pò di tempo. Naturalmente all’insaputa del proprietario, ovvio.

come aumentare il seno

Samuel in questo modo è riuscito a presentarsi con la massima puntualità davanti alla Corte e, incredibile ma vero, è persino riuscito a convincere giudice e giurati della sua estraneità ai fatti di cui era accusato ed era in attesa di giudizio.

smartphone 2 euro

ladro-auto

Peccato che uscito dall’aula, contento per essere riuscito a scamparla, è risalito sull’auto “presa in prestito” ed è stato intercettato da una pattuglia della polizia durante il tragitto verso casa. Mentre Samuel era in aula infatti il legittimo proprietario dell’auto ha esposto denuncia presso una stazione di polizia locale.

Lui, il nostro eroe, ha provato a convincere gli agenti che l’ha fatto per una buona causa, per non arrivare tardi davanti al Giudice, giurando pure che l’auto la stava “restituendo”, ma niente da fare… i poliziotti lo hanno preso ed accompagnato in caserma.

rhino correct naso rinoplastica

Ora Samuel dovrà ricomparire davanti al giudice per rispondere dell’accusa di furto: chissà se sarà convincente per la seconda volta e riuscirà a farla franca anche questa volta.

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •