VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (1 voti ricevuti)

Danimarca – Europa

Il loro prezzo si aggira tra le 6 mila e i 50 mila dollari e chi le ha provate afferma che sono le bambole del sesso più realistiche del mondo.

airbed materasso gonfiabile

La variabilità del prezzo deriva dal fatto che queste bambole sono completamente customizzabili in base alle necessità e alle richieste (anche le più strane) dei clienti.

come aumentare il seno

E’ possibile scegliere la taglia, le misure, il colore, il peso, la provenienza geografica. I più richiesti sono proprio i prodotti realizzati su misura, con materiali di altissima qualità, capaci di confondere i sensi e ingannare la vista.

tablet omaggio altroconsumo

La madre di queste bambole è la fotografa danese Benita Marcussen che è riuscita a creare “la bambola perfetta” dopo anni di studi frequentando i forum online dedicati agli appassionati del genere.

E i primi clienti sono stati proprio gli uomini del forum che la stessa fotografa ha invitato a uscire allo scoperto e farsi fotografare con il loro oggetto del desiderio. Le bambole del sesso, per molti dei clienti, sono qualcosa di più che un semplice oggetto. Alcuni di loro hanno definito le bambole “la donna perfetta”.

garcinia cambogia funziona davvero

bambole del sesso per uomini sesso con bambola in lattice benita marcussen sexdolls bambola

benita marcussen bambole sesso bambola rapporti sessuali

“Tutti gli uomini che ho incontrato – dice Benita – avevano ragioni diverse per fare parte di quella comunità. Alcuni erano sposati con figli, altri avevano divorziato dopo dieci ani di matrimonio. Uno di loro aveva lasciato la futura moglie poco prima di sposarsi. A questi uomini, la bambola fornisce una sensazione di benessere e rappresenta qualcosa da cui tornare. Le bambole sono un qualcuno che rimarrà al loro fianco, negli anni a venire”.

Per alcuni uomini la vita di coppia con una donna in carne e ossa o la stessa gestione del matrimonio è qualcosa di difficile da portare avanti, esperienze portatrici di frustrazioni e dolori.

L’idea di Benita Marcussen è quella di rappresentare un’alternativa grottesca al malessere della vita reale con la realizzazione di una bambola inaminata, realizzata a immagine e somiglianza di una femminilità subalterna e ipertrofica.

Le immagini che vi riportiamo a nostro avviso sono parecchio ridicole: uomini adulti e invecchiati abbracciati alle loro compagne di gomma.

rhino correct naso rinoplastica

Triste è anche il guardare i loro sorrisi e i gesti di affetto, nel conforto che questo rapporto, per certi versi infantile, fornisce a questi uomini.

Le bambole del sesso di Benita Marcussen, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •