smartphone omaggio regalo
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Pechino – Cina

Liu Bolin, giovane creativo di Pechino, usa il suo corpo come una tela, fondendosi con l’ambiente circostante e sparendo alla vista dell’osservatore poco attento. Nei suoi ambiziosi progetti, unisce l’idea del body painting al mimetismo.

aloe ferox curiositaeperche.it

Sembra un fantasma oppure un effetto di un programma di fotoritocco, ma in realtà è semplice arte impressionata sugli abiti e sulla persona dello stesso artista.

come aumentare il seno

Liu BolinQuesto giovane genio interpreta il mondo a modo suo, dipingendo il proprio corpo come se fosse una vera e propria tela, raffigurando però non il soggetto, bensì lo sfondo. L’arte di Liu è un’interessante novità nel campo dell’arte contemporanea.

smartphone 2 euro

Liu si mimetizza in luoghi pubblici, dipinge i propri vestiti in modo da integrarsi perfettamente nell’ambiente.

Ha chiamato “Hiding in the City” (“Nascondersi in città”) una serie di fotografie nelle quali si “vede” Liu scomparire in ambienti pubblici, davanti a una tipica cabina telefonica londinese, o davanti a uno striscione appeso a una cancellata. State attenti, ora Liu Bolin potrebbe trovarsi di fianco a voi, e potreste non accorgervi di nulla

Si confonde spesso con le mura ed i fondali cittadini, è Liu Bolin, artista per eccellenza dell’arte del camouflage, del nascondimento all’interno dello spazio pubblico. Cominciò a diventare invisibile nel 2005, quando il governo cinese chiuse il suo studio d’arte.

Di base scultore, ha sperimentato il lato oscuro della società, senza relazioni sociali. Raccoglie così, negli scatti che lo ritraggono dissolversi nel paesaggio, una sorta di potere del silenzio. Protesta sottile di chi non si vede ma c’è, sempre in piedi, e vuol dire la sua. Un mago della trasparenza.

A partire dal 2007 i suoi lavori, che presuppongono vere e proprie performance di make-up, sono divenuti famosi in tutto il mondo. Qui lo vediamo alle prese coi graffiti e dobbiamo dire che non se la cava male.

Recentemente Bolin è passato anche dall’Italia e qualcuno potrebbe (non) averlo visto a Milano e Venezia.

Un’immagine vale più di mille parole, noi ve ne riportiamo qualcuna di quest’uomo camaleonte.

garcinia cambogia funziona davvero
rhino correct naso rinoplastica

uomo camaleonte liu bolin uomo camaleonte bolin

loading...
uomo camaleonte uomo bolin Liu Bolin treno camaleonte Liu Bolin il camaleonte Liu Bolin camaleonte Liu Bolin artista Bolin camaleonte

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •