VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (1 voti ricevuti)

Tutto il mondo

Se viaggiate spesso in auto vi sarete sicuramente imbattuti in situazioni un pò particolari: dai parcheggi “fantasiosi” agli automobilisti che leggono mentre sono al volante, passando per i motorini che ospitano fino a quattro passeggeri.

airbed materasso gonfiabile

Tutti questi fenomeni creano situazioni pericolose e possono talvolta essere la causa incidenti stradali. In Italia, nel 2013 si sono verificati 181.277 incidenti, che hanno provocato 3.385 morti e 257.421 feriti (fonte Istat). Ma quali sono i principali fattori che causano i sinistri nel nostro Paese?

come aumentare il seno

Al primo posto tra i comportamenti che generano incidenti sulla strada c’è il mancato rispetto delle precedenze e dei semafori. Nel 6,6% dei casi analizzati dalla ricerca di Istat e Aci si deve l’incidente a uno stop non rispettato, mentre in altre occasioni non ci si avvede dei veicoli provenienti da destra o di un semaforo rosso o lampeggiante.

tablet omaggio altroconsumo

segnaletica stradale rospi

garcinia cambogia funziona davvero

Altro elemento di pericolo è la guida distratta o l’andatura incerta. Di questa categoria fanno parte tutti quegli automobilisti che utilizzano il cellulare mentre sono al volante, a volte anche per scrivere SMS o altri messaggi di testo. In media ci vogliono circa 10 secondi per scrivere un messaggio col telefonino, che equivalgono a circa 300 metri di strada percorsi senza prestare attenzione a quello che accade. Alla guida distratta si somma la guida sotto l’effetto di alcol, che secondo le stime della Commissione Europea, incide per il 25% sugli incidenti d’auto nell’UE.

Spesso questi elementi si combinano anche con l’eccesso di velocità, che si declina in mancato rispetto dei limiti, sorpassi in condizioni di pericolo e mancato rispetto delle distanze di sicurezza. Tutte queste situazioni riducono i tempi di frenata e la possibilità di evitare l’impatto con altri veicoli e sono anche causa della perdita di controllo dell’auto.

Oltre alle situazioni che dipendono direttamente dal comportamento del conducente, ci sono anche delle componenti tecniche da considerare. Infatti uno degli elementi che influenzano la reattività dell’auto nelle situazioni di pericolo è la condizione dei pneumatici. Spesso gli automobilisti viaggiano con le gomme sgonfie o usurate, che ampliano lo spazio di frenata e riducono la tenuta di strada.

Esistono comunque delle ottime guide come quella del sito Tirendo che spiegano come ottimizzare le performance dei propri pneumatici.

pneumatici usurati incidenti

Ma se da un lato la colpa è attribuibile a chi si trova all’interno dell’auto, talvolta le cause dell’incidente sono attribuibili anche a elementi esterni, come la presenza di asfalto danneggiato, presenza di buche e relativo tentativo di evitarle, comportamento errato dei pedoni, veicoli fermi in posizione irregolare, ostacoli accidentali e improvvisi, come per esempio l’attraversamento della carreggiata da parte di animali.

rhino correct naso rinoplastica

Insomma, quando siete in auto, occhi aperti sempre!

Le principali cause degli incidenti stradali, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •