VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (1 voti ricevuti)

La scelta dei pneumatici

Pneumatici estivi e invernali o pneumatici quattro stagioni? Sono in molti, ogni anno, a porsi questa domanda chiedendosi se sia meglio utilizzare pneumatici estivi ed invernali, da cambiare a cambio della stagione oppure se optare per pneumatici quattro stagioni.

Per molti automobilisti, soprattutto per quelli che vivono nelle città del sud in cui gli inverni non sono caratterizzati dalla presenza di neve, la scelta è meno complessa; per altri, invece, il cambio di pneumatici da estivo e invernale e viceversa è quasi un obbligo. In ogni caso, sia che si opti per una scelta che per un’altra, è sempre fondamentale ricordare che non è possibile utlizzare contemporaneamente pneumatici estivie ed invernali, perché i pneumatici devono essere sempre tutti e quattro dello stesso tipo, per potere garantire una guida sicura e bilanciata.

airbed materasso gonfiabile

Al di là degli obblighi di legge, e delle preferenze personali, dipendenti spesso dal tipo di auto che si guida, dal tipo di strade su cui si circola e, soprattutto, dalla temperatura media e dalle condizioni climatiche estive ed invernali del luogo in cui si è soliti circolare, i pneumatici dovrebbero essere selezionati anche in base alle loro caratteristiche principali, ai pregi e ai difetti.

come aumentare il seno

Pneumatici estivi e pneumatici invernali

I pneumatici estivi sono caratterizzati dall’essere molto performanti e veloci e quindi si adattano alla perfezione soprattutto ad autovetture di elevato livello. Presentano un’elevata aderenza al fondo stradale e un’ottima capacità di frenata che, insieme alle dimensioni e allo spessore, fanno sì che i pneumatici estivi siano i più indicati per la guida di vetture di tipo sportivo. E nonostante quello che si possa immaginare, i pneumatici estivi sono altamente performanti anche su fondo stradale bagnato, grazie alla particolare conformazione dei battistrada che permette di evitare il fenomeno dell’acquaplaning.

tablet omaggio altroconsumo
garcinia cambogia funziona davvero

scelta pneumatici invernali estivi

I pneumatici invernali, come si può immaginare, hanno caratteristiche differenti, che permettono di affrontare al meglio strade coperte da neve o ghiaccio, oltre che da acqua. A renderli particolarmente idonei a questi fondi stradali sono soprattutto la mescola, che è specifica per le basse temperature, e il disegno del battistrada, molto elaborato ed aggressivo, per assicurare un’ottima presa su fondi stradali innevati o ghiacciati. I pneumatici invernali perdono aderenza in caso di elevate temperature dell’asfalto, per cui vanno tolti e cambiati con quelli estivi una volta terminato il freddo, seguendo le circolari del Ministero dei Trasporti che definiscono il periodo di utilizzo degli uni e degli altri.

Pneumatici quattro stagioni

Come si può immaginare, i pneumatici quattro stagioni hanno caratteristiche intermedie tra quelli estivi e quelli invernali. A seconda dei produttori, possono essere caratterizzati da una mescola invernale e battistrada tipico dei pneumatici estivi o, viceversa, da una mescola estiva con battistrada caratterizzato da disegno invernale. Sono la scelta ideale per quanti non vivono in zone caratterizzate da inverni nevosi e strade ghiacciate e in cui le condizioni della strada è sempre molto simile tra le diverse stagioni.

Avendo caratteristiche intermedie, i pneumatici quattro stagioni offrono una buona performance sia su fondi stradali asciutti che bagnati o innevati, ma il livello di aderenza non è mai paragonabile a quello delle gomme stagionali. Dal punto di vista strutturale, le ruote quattro stagioni sono disponibili sul mercato in un’ampia gamma di tipologie, modelli e dimensioni, per potersi adattare ad ogni tipo di autovettura.

A seconda della tipologia, alcuni parametri quali aderenza, capacità di frenata e grip per determinate condizioni specifiche possono essere ‘sacrificati’ per migliorare l’omogeneità del pneumatico, che deve offrire condizioni di sicurezza su ogni tipo di fondo stradale, asciutto, bagnato o ghiacciato e, soprattutto, ad ogni temperatura dell’asfalto.

rhino correct naso rinoplastica

La scelta dei pneumatici quattro stagioni è quindi molto collegata alla regione o città in cui si vive e si guida.

Pneumatici estivi ed invernali o pneumatici quattro stagioni?, 5.0 out of 5 based on 1 rating
loading...
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •