VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Londra – Inghilterra

Nell’East Sussex, una contea vicino a Londra, un vecchietto di 102 anni ha chiesto e ottenuto un mutuo venticinquennale per l’acquisto di una casa che affitterà per integrare la sua magra pensione. Il mutuo gli è stato concesso da una compagnia “Mortgages For Business”, che ha tra i suoi clienti numerosissime persone molto avanti con l’età interessate ad approfittare di un boom immobiliare in apparenza senza fine in Gran Bretagna.

airbed materasso gonfiabile

Il pensionato compirà 127 anni non appena il prestito scadrà e verrà totalmente estinto battendo addirittura il record di una persona che chiese anch’esso un mutuo ad un età avanzata e che morì a 122 anni. Bisogna considerare il fatto che un maschio medio britannico vive all’incirca 75 anni.

come aumentare il seno

L’uomo ha comunicato che vuole entrare al’interno di un mercato così chiamato “buy-to-let”, ha intenzione di affittare la casa per integrare la sua magra pensione e spera inoltre di guadagnare nel tempo dall’aumentato del valore della proprietà.

tablet omaggio altroconsumo
garcinia cambogia funziona davvero

“E’ un trend nuovo. Ovviamente – ha detto al domenicale ‘Sunday Times’ Jonathan Moore della Mortages for Business – c’è una quota di rischio se il valore della proprietà e il prezzo degli affitti improvvisamente crollassero ma al momento non ci sono segnali che ciò possa avvenire”.

londra 102 anni ottiene mutuo

L’uomo ultracentenario dell’East Sussex ha preso un mutuo di 200.000 sterline (circa 300.000 euro) “interest-only”: nei prossimi 25 anni pagherà soltanto gli interessi. Con i tassi attuali dovrà versare 958 sterline al mese mentre l’affitto dovrebbe permettergli di incassare una cifra superiore. Spera inoltre di guadagnare nel tempo dall’aumentato valore della proprietà.

Gli esperti in gerontoiatria guardano però con perplessità al nuovo fenomeno: temono infatti che lo stress generato dagli investimenti immobiliari rovini la salute di molte persone avanti con gli anni. Fino a qualche anno fa la maggior parte delle ‘mortgage companies’ del Regno Unito si rifiutava a priori di concedere mutui a chi avesse più di 65 anni. Le restrizioni sono state quasi ovunque abolite e si contano ormai a centinaia i settantenni e ottantenni che hanno contrattato grossi debiti per investire sul mattone.

La maggior parte degli istituti di credito offrono mutui per le persone fino ad un’età di 75 anni. Ma da questo articolo abbiamo capito che alcuni istituti non si pongono alcun limite. È stato Jonathan Moore il banchiere che ha concesso il prestito per l’anziano pensionato di 102 anni.

Il banchiere ha comunicato che molti pensionati prendono prestiti in collaborazione con i loro figli, i quali assumono le proprietà quando muoiono i genitori.

rhino correct naso rinoplastica

Un’insegnante di matematica in pensione Richard Shone, 75 anni, vive al nord di Londra, ha ricevuto un prestito di 120.000 £ da restituire in 25 anni. Ha esordito dicendo: “È come giocare a Monopoli, ma con le case reali”.

loading...
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •