smartphone omaggio regalo
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Tokyo – Giappone

A volte riuscire ad entrare nel Guinness dei primati non è proprio una fattore che può far piacere, specialmente se il tutto deriva da un “errore umano”.

aloe ferox curiositaeperche.it

Una bolletta dell’acqua stratosferica, da quasi 50.000 euro, è arrivata a una scuola superiore di Tokyo, dove un insegnante aveva lasciato il rubinetto della piscina aperto al massimo per un mese intero.

come aumentare il seno
garcinia cambogia funziona davvero

A rivelarlo è stato il consiglio per l’Istruzione del governo metropolitano di Tokyo, secondo cui l’acqua sprecata, in tutto 6.600 metri cubi per un costo di 5,1 milioni di yen (48.000 euro al cambio attuale).

smartphone 2 euro

Per dare l’idea del danno provocato basti pensare che tale cifra spesa sarebbe bastata per soddisfare i consumi medi di una famiglia di quattro persone lungo un periodo di ben 20 anni.

Secondo la ricostruzione dell’accaduto, il 20 luglio scorso un insegnante di educazione fisica di 47 anni ha aperto il rubinetto della piscina scolastica con l’intento di abbassare la temperatura dell’acqua, su consiglio di un farmacista interpellato per contrastare la crescita di alghe sul fondo.

L’uomo, che adesso rischia un provvedimento disciplinare pesantissimo con tanto di licenziamento, ha tuttavia dimenticato di controllare il contatore dell’acqua, inondando la piscina per un mese con un getto costante di 130 litri al minuto.

Se da un lato l’uomo potrebbe farla franca e salvare il posto di lavoro, dall’altro sicuramente dovrà restituire anche a rate i soldi che ha fatto sprecare all’istituto scolastico di Tokyo.

rhino correct naso rinoplastica

bolletta-acqua-record

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •