VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (2 voti ricevuti)

Giappone

Di cose strane il mondo reale e quello del web è pieno ma forse quella di cui vi parliamo oggi rimarrà a lungo una tra quelle più strane.

airbed materasso gonfiabile

Direttamente dal Giappone, a cura di una designer locale, arriva l’idea di produrre delle scarpe a forma di piccione. Sono tantissime le persone che ritengono i piccioni degli animali sgradevoli, associando il tutto per lo più ad un aspetto igienico, essendo i piccioni normalmente animali parecchio sporchi e spesso portatori di malattie.

come aumentare il seno

Non tutti però li disprezzano e addirittura c’è chi ha pensato bene di provare ad aiutarli facendo si che la loro presenza si possa in qualche modo unire a quello degli umani, in un legame stretto, quasi di amicizia.

tablet omaggio altroconsumo

Il suo nome è Kyoto Ohata ed è appunto la creatrice di queste stravaganti scarpe create interamente con della stoffa (non è stato quindi matrattato nessun animale per la produzione) che di fatto sono uniche nel suo generale. Sono infatti le prime scarpe al mondo a forma di piccione.

Aggiungiamo noi un bel menomale che siano uniche!

L’idea indubbiamente bizzarra è in realtà anche funzionale. Alla base dell’idea di Kyoto c’era una sua necessità personale: la donna infatti giornalmente cammina in una zona del suo paese che normalmente è abitata da diversi piccioni con cui volente o nolente deve interagire durante il percorso.

garcinia cambogia funziona davvero

La donna, camminando per strada, si è accorta che i piccioni scappavano terrorizzati a morte quando sentivano i suoi passi e quelli degli altri esseri umani. Da qui la sua idea personale di “risolvere” il problema della paura dei piccioni creando un qualcosa che potesse non spaventarli ma avvicinarli all’uomo.

Come risolvere il problema della paura dei piccioni? Creando delle scarpe e camuffandole molto bene con 2 piccioni (uno per ogni piede) di stoffa. In effetti guardandoli sembrano veramente dei piccioni.

Dalle foto è ben visibile che i piccioni non hanno paura della donna, anzi si avvicinano ad essa attirati dagli amici in piume e ossa ai piedi della donna.

A noi solo l’idea di indossarle porta tanto imbarazzo ma se siete abituali passeggiatori di piazza Duomo a Milano o piazza San Marco a Venezia o qualunque altra zona del mondo piena di piccioni, e preferite alla compagnia delle persone quella dei piccioni, allora potreste valutare l’idea di comprarvi o creare delle scarpe con i piccioni.

rhino correct naso rinoplastica

Se per caso qualcuno dei nostri lettori avesse per caso la fantastica idea di indossarle mi raccomando mandateci le foto…. diventereste dei nostri idoli.

Dal Giappone arrivano le scarpe a forma di piccione, 5.0 out of 5 based on 2 ratings
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •