VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (1 voti ricevuti)
Svendborg – Danimarca
Una signora svedese di 61 anni si è presentata allo sportello della Norde bank di Svendborg chiedendo di cambiare le sue corone svedesi per un equivalente di circa 190 euro.
Fino a quì non ci sarebbe nulla di strano, se non fosse che i soldi usciti dalla borsetta della cliente erano banconote del Monopoli. Tuttavia non si è scomposta e il commesso ha svolto la pratica normalmente dandole la corrispettiva somma richiesta.
La signora, vedendo riuscito al meglio il suo piano diabolico, ha voluto quindi sfidare la sorte una seconda volta. Peccato che dietro il vetro non ci fosse lo stesso cassiere della sua prima sortita, poiché aveva ricevuto una richiesta di consulto dall’FBI, ma un collega decisamente più sveglio che, notato il trucchetto, ha chiamato la polizia.
Dunque la donna non ha saputo bissare il successo.
La squadra della Scientifica di New York ha appurato che il denaro, che ammontava a circa 8000 €, era falso, e l’ha arrestata. Non molto più intelligente la scusa accampata dalla banca truffata: “Sbagliare è umano”, hanno spiegato dai vertici che evidentemente non sapevano come scusarsi per l’accaduto.
soldi monopoli
La Danimarca ha fatto sapere che per il geniale impiegato della banca e per la diabolica signora è pronto l’Oscar dei Cretini. La truffatrice, dal canto suo, davanti agli agenti si è giustificata dicendo di essere stata costretta da una terza persona a fare i due “colpi”.
Anche il fantomatico burattinaio, ammesso che esista, si meriterebbe un bel premio per avere pensato di poter riuscire nel suo giochino due volte di fila. Se i media hanno conferito ai protagonisti di questa storia la candidatura all’Oscar dei cretini, un motivo ci sarà.
Il bancario e la truffatrice sono l’accoppiata di un ridicolo affare sul quale, visto il ridotto ammontare in ballo, è lecito ridere. La signora svedese, che sperava di poter ripetere la roccambolesca truffa due volte di fila, è finita dietro le sbarre senza nemmeno passare dal via…rimanendo in tema di monopoli.
Va in banca coi soldi del Monopoli e riesce anche a farseli cambiare, 5.0 out of 5 based on 1 rating
loading...
tablet omaggio altroconsumo
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •