smartphone omaggio regalo
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Gran Bretagna

Un giovane disabile di 21 anni con difficoltà di apprendimento volerà ad Amsterdam – a spese dei contribuenti britannici – per avere un rapporto sessuale con una prostituta del quartiere a luci rosse.

aloe ferox curiositaeperche.it

Il denaro arriva dal fondo governativo Put People First – 520 milioni di sterline in totale – disegnato per aiutare i portatori di handicap a vivere una vita indipendente. L’episodio viene riportato dal tabloid britannico Daily Mail  ed è stato scoperto grazie al Freedom of Information Act, la legge britannica che obbliga la Pubblica Amministrazione e condividere i dati con i cittadini.

come aumentare il seno
garcinia cambogia funziona davvero

sesso con disabileL’assistente sociale che ha in cura il paziente lo ha descritto come un “giovane ansioso e frustrato”, bisognoso di avere la sua prima esperienza sessuale. Il tutto quindi è stato “giustificato” come un bene per la sua salute.

smartphone 2 euro

“Ha seguito due corsi di educazione sessuale e vuole provare cosa significa”, ha detto l’assistente sociale chiedendo di restare anonimo.

“Le ragazze di Amsterdam sono molto più protette delle lucciole di strada della Gran Bretagna. Lasciamo dunque che si diverta un pò. Non è meglio che tutto ciò avvenga in un modo in cui lo si possa controllare, offrirgli assistenza, in modo da soddisfare i suoi bisogni di crescita in un ambiente sicuro? Rifiutargli questa possibilità sarebbe come violare i suoi diritti umani”.

Lap dance o siti d’incontri (sempre gratis).

Altre richieste presentate sotto il “cappello” del FOIA hanno poi rivelato che alcuni “council” britannici hanno usato il denaro del fondo per portare i loro assistiti in club dove si pratica la lap-dance o pagare i costi d’iscrizione a siti internet di appuntamenti.

rhino correct naso rinoplastica

Una realtà che ha mandato su tutte le furie Matthew Elliot, presidente di The Taxpayers’ Alliance, l’associazione dei contribuenti britannici. “È essenziale – ha detto – che quando si tratta di denaro pubblico vi siano presenti sistemi di controllo che ne impediscano il suo spreco”.

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •