smartphone omaggio regalo
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Australia

Valmai Roche era una nota milionaria australiana che poteva contare su un patrimonio di 3 milioni di euro. Alla sua morte, avvenuta nel marzo del 2010, all’età’ di 81 anni, e’ stato letto il suo testamento. Alla lettura del testamento le tre figlie, con grande stupore, hanno constatato che la madre gli ha lasciato 30 denari e non un centesimo di più.

aloe ferox curiositaeperche.it
garcinia cambogia funziona davvero

La madre ha accusato le tre figlie, Deborah Hamilton, Fiona Roche e Shauna Roche, di averla sempre trattata male e di aver ucciso sua madre. 30 denari e’ una cifra simbolica, la stessa paga data a Giuda per il tradimento fatto ai danni di Cristo. Stessa sorte per l’ex marito della donna.

come aumentare il seno

La donna ha lasciato alle figlie, come eredità, “30 monete d’argento di basso valore, gli stessi denari sporchi di sangue pagati a Giuda”, mentre i suoi averi, decisamente molto più importanti, sono stati dati alla “Knights of the Southern Cross”, all’associazione cristiana australiana dei Cavalieri della Croce del Sud.

smartphone 2 euro

millionaria

Anche per il marito stessa sorte: John Roche, che e’ stato sindaco di Adelaide, dal 1975 al 1977, ha ricevuto la stessa simbolica cifra.

Valmai Roche, infatti, era convinta che dietro la morte della madre Dorothy Maud Haber ci fosse stato l’intervento del suo ex marito aiutato dalle tre figlie: la donna venne trovata morta nella casa di cura di Plympton dove era ricoverata. Un decesso davvero misterioso. Le giovani sono anche state punite per non aver dimostrato un pò d’amore nei confronti della loro mamma.

Le tre figlie, dal canto loro, hanno già deciso di impugnare il testamento: non hanno alcuna intenzione di perdere quel bottino.

rhino correct naso rinoplastica

Secondo loro la madre non era lucida al momento della stesura del testo: “Alcune idee false e sbagliate sulla morte di sua madre non le hanno consentito di ragionare. Non era più in grado di prendere una decisione giusta e corretta per il futuro del suo patrimonio”.

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •