VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (1 voti ricevuti)

Il sapone è il prodotto che noi tutti usiamo per pulirci e pulire. Ma non solo. Quante volte da piccoli abbiamo giocato con le bolle di sapone o con la schiuma che si creava nella vasca da bagno? In tutto questo, vi siete mai chiesti perché il sapone fa la schiuma?

In primis, bisogna dire che la schiuma non è che una miscela tra un gas e un liquido.

airbed materasso gonfiabile

Appunto per questo, non c’è bisogno del sapone per fare le bolle: è sufficiente mescolare l’aria con l’acqua. Basti pensare ad una cascata: anch’essa produce schiuma, ma le innumerevoli bolle, che si formano al suo interno, si dissolvono velocemente, diversamente dalle bolle di sapone. Ciò è dovuto alla chimica delle molecole che formano il sapone.

come aumentare il seno

Il sapone è formato da sostanze idrofile (attratte dall’acqua) e da sostanze idrofobe (respingono l’acqua).

tablet omaggio altroconsumo

Le sostanze idrofile sono formate da uno ione negativo, composto da un atomo di carbonio e due di ossigeno, e da uno ione positivo, come il sodio: quando lo ione positivo entra in contatto con l’acqua si separa dal resto. Il risultato è che quando aria e acqua insaponata si mescolano, formando le bolle appunto, alcune molecole di sapone si dispongono per gruppi in sottili strati, formando la superficie di queste bolle.

garcinia cambogia funziona davvero

Le teste, idrofile, vengono attirate dalla pellicola d’acqua, mentre le code, idrofobe, puntano verso l’aria, all’interno e all’esterno delle bolle. Questa struttura favorisce la formazione di molte più bolle rispetto a quanto potrebbe esserci in acqua pura e in più rallenta lo scorrimento dell’acqua verso la superficie della bolla (causa forza di gravità) allungandone la vita e a sua volta ritardando la scomparsa della schiuma.

schiuma-cascata schiuma-mare bolle-sapone

Formare bolle con l’acqua di mare usando il sapone è più difficile, perché l’acqua salmastra, così come quella ricca di sali (“dura”), abbonda di ioni di sodio, che ostacolano l’ingresso nell’acqua dell’estremità idrofila delle molecole di sapone; anche lavare con queste acque diventa quindi più difficile.

Inoltre avete mai fatto caso che il sapone produce più schiuma in un luogo pulito, piuttosto che in uno sporco? In presenza di sporco, le molecole di sapone lo accerchiano facendo il loro lavoro di pulizia, inibendole all’attitudine di creare schiuma.

rhino correct naso rinoplastica

Ammettetelo: vi è venuta voglia di giocare con le bolle!

Perchè il sapone fa la schiuma?, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •