VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (1 voti ricevuti)

La salsiccia è un insaccato di carne, tipico di molte zone d’Italia, famoso e consumato in tutto il mondo. A secondo di come viene condito questo salume e la zona di provenienza, prende varie denominazioni: Salamella, Salamina, Salamino, Salametto, Lucanica, ecc.

Le prime tracce storiche sull’impiego del budello di maiale per infagottare la sua carne (solitamente un misto di carni magre e grasse tagliate a dadini o tritate) assieme alle spezie e sale è dello storico romano Marco Terenzio Varrone, che ne assegna l’ideazione e l’utilizzo ai Lucani, popolo conquistato da Roma nel III secolo a.C. (l’antica Lucania coincide con l’attuale Basilicata).

airbed materasso gonfiabile
garcinia cambogia funziona davvero

vari tipi di salsiccie salsiccia origine nome salsiccia

salsiccia arrosto

come aumentare il seno

Secondo una diceria lombarda, la sua scoperta sarebbe invece frutto della regina longobarda Teodolinda, che realizzò la salsiccia e che ne avrebbe poi donato la ricetta alla popolazione di Monza. Anche i Veneti reclamano la paternità di questo prodotto, asserendo che la salsiccia sarebbe nata sulla loro terra, ma sono numerose le regioni d’Italia che ne rivendicano la natività.

tablet omaggio altroconsumo
rhino correct naso rinoplastica

Ma andiamo alla domanda posta in questo articolo: Perché la salsiccia si chiama così? Sembra che questo gustoso prodotto debba il proprio nome al termine del latino antico “salsicia”, fusione di “salsus” e “insicia” che tradotto significa rispettivamente “salato” e “ripieno”

Perchè la salsiccia si chiama così?, 5.0 out of 5 based on 1 rating
loading...
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •