VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (1 voti ricevuti)

Quante volte vi sarà capitato di osservare al mare o in piscina l’addome delle persone notando ombelichi tutti diversi? Vi daremo la risposta a questa domanda!

L’ombelico è ciò che resta del taglio eseguito al cordone ombelicale all’attimo della messa alla luce di una creatura umana. Dopo la recisione al troncone ombelicale viene fatto un nodo che poi viene successivamente bendato; questo per cadere deve seccare, quindi è preferibile non bagnarlo in continuazione, ma sostituire solo la fascia sterile che lo contiene. Quando il moncone sarà totalmente secco, si staccherà da solo dall’addome del neonato, generando, per via di un processo lento, il caratteristico incavo, che può essere più o meno scoperto a seconda di quanta parte di cordone è stata lasciata.

moda ombelico ombelico donna ombelico varietà ombelico

Il suo aspetto e la sua grandezza è decisa dal successivo corso di cicatrizzazione del tessuto e la sua posizione è tra i due muscoli retti dell’addome, collegato al fegato tramite il legamento circolare, impronta della vena ombelicale che, dalla placenta, porta al feto sangue con ossigeno e nutrienti.

Per tanto la forma non dipende da fattori genetici o dallo stato dell’utero ma, soltanto, dalla maniera in cui il cordone ombelicale è stato allacciato dal chirurgo e da come la ferita si rimargina nel tempo. Da oggi guardando il vostro ombelico saprete perchè le forme sono diverse.

Perchè le forme dell'ombelico sono diverse?, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •