VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (1 voti ricevuti)

Singapore – Asia

Aspetti positivi dell’uso dell’aria condizionata

Nelle giornate di caldo, un condizionatore può salvare la vita, specialmente agli over 65 che patiscono di più queste temperature durante le ondate di calore estive. E’ stato dimostrato che le persone anziane che usufruiscono di aria condizionata hanno un minor rischio del 17% di ammalarsi per patologie cardiovascolari e respiratorie. In una casa di riposto in Florida, a causa della rottura dell’impianto di condizionamento la temperatura è aumentata fino a 31 °C e 21 pazienti su 89 hanno avuto un episodio di iperpiressia con febbre da calore oltre i 38° e 5 sono morti per complicazioni successive.

airbed materasso gonfiabile

L’aria condizionata è consigliata dalla gran parte dei pediatri per i bambini piccoli che hanno difficoltà di termoregolazione.

come aumentare il seno

Uno studio della National University of Singapore sulla produttività e creatività di un individuo ha dimostrato che la temperatura ideale per un buon rendimento è di 20 °C, quest’ultimo scende man mano che la temperatura aumenta, per tanto il condizionatore può essere di aiuto in questi periodi estivi e caldi.

tablet omaggio altroconsumo
garcinia cambogia funziona davvero

Per quanto riguarda le auto, l’aria condizionata migliora il ricircolo riducendo i microrganismi, e la polvere, con diminuzione del rischio di crisi allergiche e questo vale per qualsiasi tipo e marca di autovettura. aria condizionata casa aria condizionata salute

Aspetti negativi dell’uso dell’aria condizionata

L’aria condizionata con getto diretto su di noi può provocare tracheiti, bronchiti, torcicollo, otiti, mal di testa e mal di schiena, inoltre può causare polmoniti da batteri che crescono nei filtri dei vecchi condizionatori. La troppa deumidificazione dell’aria può portare a disturbi agli occhi, prurito e arrossamenti specialmente per chi sta molto tempo davanti ad un computer o indossa lenti a contatto morbide che tendono ad asciugarsi.

Per mantenere un appartamento fresco, una soluzione potrebbe essere un isolamento della casa, infissi a vetro camera oscuranti e aria condizionata a bassa velocità e temperatura non più di 7 gradi inferiore rispetto a quella esterna, oppure in alternativa al condizionatore basta diminuire l’utilizzo di elettrodomestici che creano calore, spegnere i dispositivi che stanno in “stand by”, aprire le finestre la notte e ricorrere alla classiche pale a soffitto (soluzione anche economica).

rhino correct naso rinoplastica

I gas refrigeranti del condizionatori, come ormai si sa da anni, provocano molti danni all’ambiente come il buco nell’ozono o aumento dei gas serra che contribuiscono al riscaldamento della terra. La soluzione per l’ambiente potrebbe essere un condizionatore a propano, ma richiede un’installazione da personale specializzato e per tanto un costo maggiore.

L’aria condizionata fa bene o male alla salute?, 5.0 out of 5 based on 1 rating
loading...
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •