VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Australia

Avrete potuto contastare che nel nostro sito vi abbiamo raccontato tantissime storie curiose e strane ma forse questa è da guinness dei primati per curiosità e particolarità.

David Openshaw, 28 enne, da quando aveva solo 4 anni non gli piaceva la sua gamba. Proprio non riusciva a vedersi con quell’arto e così si è rivolto a vari specialisti ortopedici australiani per farsi amputare la gamba. E si avete letto proprio bene.

Fortunatamente nessuno ha mai accettato di tagliare un arto sano e così David ha continuato la sua vita con entrambi gli arti inferiori. David però non sopportava proprio più la sua gamba destra, perchè a detta sua lo faceva sentire a disagio.

David così dopo aver incassato il rifiuto dei medici ha escogitato un piano per risolvere “il suo problema”: immergere la gamba nel ghiaccio secco.

gamba-amputata

Questa volta i chirurghi, vedendolo arrivare in pronto soccorso con l’arto assiderato, hanno dovuto procedere con la sua inevitabile amputazione.

Ora David dice di essere rinato, di vivere una vita migliore e sostiene che anche il rapporto con sua moglie Joanne McWilliam ne abbia tratto benefici da questa storia. A suo avviso il dolore che gli ha provocato il ghiaccio secco è stato tanto ma ne è valsa la pena.

Non vogliamo giudicare questo ragazzo per rispetto ma ci piacerebbe essere anche perchè qualche minuto all’interno del suo cervello per capire meglio certe dinamiche.

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •