VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (1 voti ricevuti)

Tutto il mondo

Per voi lettori che tutte le notti, quando andate a dormire da soli o con il proprio partner, siete abituati ad indossare una semplice biancheria intima come un bel paio di mutande, sappiate che forse questa cosa non la farete più e vi verrà la consapevolezza di aver sempre commesso un grosso errore e un rischio incredibile!

Dopo una ricerca americana, a quanto pare abbondantemente dimostrata, si è scoperto che dormire con le mutande addosso non solo può far male, ma addirittura puà gravare sul sistema riproduttivo maschile.

Penserete voi, ma come è possibile questa cosa se c’è uno strato di tessuto che separa il nostro organo riproduttivo dall’esterno?

Lo studio ha evidenziato alcune patologie, ovvero con l’abbigliamento intimo, aumenterebbe il rischio di insorgenza di alcune malattie tanto nei maschi quanto nelle femmine. Il perchè sarebbe collegato al fatto che i genitali, in qualche modo, vengono avvolti da quel pericoloso tessuto che abbiamo tra le gambe e questo ridurrebbe il passaggio di aria ma aumenterebbe il calore trattenuto nell’area genitale, con conseguenze rischio sull’organismo.

Per le donne, il problema sarebbe addirittura il rischio di infezioni vaginali: infatti la vagina, come è ben noto, non è un passaggio sterile, anzi tutt’altro. Ma se l’aria non circola questi batteri hanno la capacità a proliferare maggiormente invece di essere inibiti dalla presenza dell’aria fresca, sappiamo che più bassa è la temperatura, più i batteri sono lenti nella loro replicazione), e appunto la mutanda intima ridurrebbe le possibilità di passaggio dell’aria.

 

dormire mutanda Mutande donna

intimo

E’ pure vero che se una donna dorme senza abbigliamento intimo, ma poi si posiziona su un lato, il circolo d’aria è comunque ridotto dalle gambe appoggiate una sull’altra, ma la ricerca sembra confermare che c’è il rischio di aumentate infezioni.

Per le donne è più salutare dormire senza la biancheria intima per lasciare l’area genitale libera di respirare. Il rischio infezioni è particolarmente accentuato nelle donne in menopausa, poiché più cose indossano, più cose devono togliersi quando arrivano i colpi di caldo notturni.

L’attenzione va seguita anche per gli uomini, poiché la mutanda trattiene umidità e il calore, e i batteri crescono negli ambienti caldi e umidi. Dormire senza mutande è consigliabile anche per gli spermatozoi perché lo scroto necessita della temperatura ottimale per migliorare la produzione di sperma. Gli slip scaldano troppo i testicoli, comportando così la qualità del liquido seminale.

Se andare a dormire senza la biancheria intima diviene una cosa complicata e fastidiosa perchè contraria alle proprie abitudini di vita, allora gli studiosi consigliano di usare intimo in cotone oppure usare mutande abbastanza larghe.

Dormire con le mutande può essere pericoloso, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •