smartphone omaggio regalo
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Heping – Cina

Un giovane soprannominato “Ragazzo Tartaruga” dalla crudeltà di alcuni bulli, sta iniziando una nuova vita dopo un’operazione durata due ore, per rimuovere uno strato di pelle dura dalla sua schiena.

aloe ferox curiositaeperche.it

Il piccolo giovanotto colpito da questa strana malattia si chiama Maimaiti Hali ed ha 8 anni e vive a Heping, nel nord della Cina.

come aumentare il seno

Maimati, sin dalla nascita, ha la schiena ricoperta da una massa tumorale scura che sembra quasi una corazza, simile a una tartaruga.

smartphone 2 euro

Tale massa negli ultimi anni è cresciuta a dismisura sulla schiena del piccolo che per questo motivo alcuni giorni fa ha dovuto sottoporsi ad una difficile e pericolosa operazione per la rimozione del tumore all’Ospedale Militare generale di Urumqi in Cina.

“Quando Maimaiti era troppo piccolo ci hanno detto che non potevamo operarlo e così abbiamo duvuto aspettare. Ma la massa è diventata sempre più grande, dura e ora sembra quasi il carapace di una tartaruga”, dice il padre del bambino.

garcinia cambogia funziona davvero

“I ragazzini lo prendevano sempre in giro, fortunatamente questa operazione metterà fine anche a questo, lui è un ragazzo buono e coraggioso e non si è mai lamentato. Siamo veramente contenti che ora sta guarendo”, hanno detto i genitori.

Durante l’operazione, i medici dell’ospedale hanno dovuto rimuovere la massa tumorale e sostituirla con brandelli di pelle dello scalpo e delle gambe.

Il chirurgo Ye Xiangpo ha spiegato:  “Abbiamo utilizzato la pelle dello scalpo perchè ricresce molto in fretta. La sua schiena era dura quanto la pelle di un toro”.

Maimati dopo l’operazione: “E’ stato un po’ doloroso, ma ora gli altri ragazzi non rideranno più di me. Non vedo l’ora di uscire al sole senza dover indossare sempre la maglietta e di andare in piscina con i miei amici”.

rhino correct naso rinoplastica

ragazzo tartaruga ragazzo tartaruga operazione operazione tartaruga

loading...

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •