VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Stati Uniti

Nel periodo natalizio è facilissimo ricevere o trovarsi a mangiare tanti dolci abbastanza ingrassanti e dannosi alla lunga per la linea e per la salute di ognuno di noi.

Ha mangiato solo dolci per una settimana, fino ad avere un malore e le allucinazioni. Robb Posch, giovane americano, ha avuto la strana idea dopo aver ricevuto tantissimi regali e dolciumi per Natale: invece di buttarli ha preferito fare degli “esperimenti” su se stesso.

Il ragazzo per una settimana intera, si è cibato solo di dolci, canditi, zuccheri, documentando fotograficamente la sua discutibile “impresa”.

“Avevo pensato ad un mese di dolciumi, poi mi sono reso conto che sarei morto”, ha detto sul sito Zug, con cui collabora.

Dai cioccolatini alla frutta alle M&M’s, ai lecca lecca, alle caramelle, Robb ha resistito all’incirca tre giorni: dopo il quarto giorno, sono iniziati ad arrivare i primi segni di instabilità.

Prima inizia a non riuscire ad alzarsi dal letto perché troppo stanco, poi arrivano le notti in bianco, i mal di testa, infine le allucinazioni.

Ora che sta meglio, Robb ha realizzato anche un grafico che calcola la sua fame, la sua stabilità mentale e, soprattutto, la sua voglia di dolci, in piena caduta libera.

allucinazioni-dopo-dolci mangia-dolci-per-sette-giorni

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •