smartphone omaggio regalo
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Siviglia – Spagna

Adesso non è più “l’uomo senza volto”. La prima volta che ha visto il suo nuovo volto allo specchio ha sentito “allegria e felicità”. Rafael 34 anni, il paziente che ha subito lo scorso 21 gennaio il primo trapianto completo del viso all’ospedale Virgen del Rocio, di Siviglia, ha cosi descritto il suo stato d’animo nella prima apparizione pubblica dopo l’intervento.

aloe ferox curiositaeperche.it

A tre mesi e mezzo dal delicato intervento, il primo in Spagna e il nono al mondo, Rafael si è mostrato in pubblico ed ha raccontato emozioni, paure e i vari stati d’animo che  lo hanno accompagnato prima e dopo l’operazione e poi ha aggiunto di non volere essere al centro dell’attenzione dei media: “Ora voglio soltanto essere lasciato in pace”.

come aumentare il seno
garcinia cambogia funziona davvero

trapianto visoDavanti alle telecamere, nel corso di una conferenza stampa tenuta poco prima di essere dimesso dal nosocomio, Rafael ha voluto “ringraziare la famiglia del donatore” dei tessuti facciali, che hanno reso possibile il trapianto del suo volto, colpito da una grave malformazione.

smartphone 2 euro

L’identità del paziente, che soffriva di neurofibromatosi di tipo I, una patologia che provoca tumori benigni multipli, era stata tenuta segreta fino ad oggi.

Con difficoltà a parlare, Rafael è stato accompagnato da sua madre Juana e dalla sorella Belen e dal doctore Tomas Gomez Cia, il direttore dell’Unità di Chrurgia plastica che ha eseguito l’intervento, durato 30 ore, con un’equipe di 30 specialisti.

E’ il primo trapianto di volto in Spagna, il nono al mondo.

Il paziente ha sensibilità al dolore, distingue il caldo e il freddo, si rade, anche se ha ancora non articola bene le parole perchè ha bisogno di altri tre mesi di riabilitazione per recuperare la mobilità completa della lingua.

Il professor Gomez Cia ha spiegato che la presentazione di Rafael ai media è stata decisa per “l’interesse sociale del suo caso e perchè la sua testimonianza serva a promuovere le donazioni”.

Ma ha chiesto anche che venga rispettata la privacy di Rafael, che a sua volta ha auspicato di “essere lasciato in pace”, per poter intraprendere una vita nuova con un nuovo volto.

Ecco il video della conference di Rafael.

rhino correct naso rinoplastica

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •