VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Inghilterra

Danielle Burton, una ragazza diciannovenne britannica, vede come se guardasse attraverso la lente di un caleidoscopio. Danielle è affetta da una malattia di cui soffrono, in maniera persistente, solo altre venti persone in tutto il mondo: l’aura emicranica persistente.

Danielle BurtonLa giovane ha perso la vista lo scorso ottobre, all’improvviso.

“Sono arrivata a 19 anni con la capacità di vedere tutto e non riuscivo a capire quanto è preziosa la vista – racconta al Daily Mail – avevo già avuto delle brutte emicranie e pensavo si trattasse di questo.

Poi, di colpo, ho smesso di vedere dall’occhio destro, ma non ero al buio: vedevo nuvole blu e viola.

Sono andata in clinica, dove mi hanno detto che era un’emicrania e sono tornata a casa. Il giorno dopo la situazione non era migliorata.

Nella doccia, appena l’acqua ha colpito la mia schiena, ho smesso di vedere completamente”.

La sua è una condizione costante: le immagini che vede “attraverso il caleidoscopio” rimangono anche quando chiude gli occhi.

In sei mesi, la ragazza ha riacquistato la vista solo per un’ora, poi l’ha persa nuovamente.

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •