VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Rajasthan Kilchu – India

L’attaccamento di una mamma al proprio figlio è un fattore risaputo. Ogni mamma (e papà) farebbe di tutto per il proprio figlio per farlo crescere bene, forte e in salute.

Chouthi Bai, una donna indiana nel Rajasthan Kilchu, ha deciso di prendersi cura di un vitellino, dopo che l’animale aveva perso la mamma naturale. Chouthi era molto preoccupata per le sorti del povero vitellino che rischiava di fare una fine certa e per questo ha deciso di strapparlo alla morte.

Le sue cure e il suo seno sono stati fondamentali per la sopravvivenza del cucciolo. Infatti, la donna ha allattato il piccolo usando il proprio seno come se fosse un bambino, tre o quattro volte al giorno e ha spiegato: “Per me non c’è differenza tra un bambino e un vitello.Era così giovane quando è morta sua madre, così ho messo il cucciolo tra le mie braccia e gli ho dato il seno”.

Una storia molto curiosa e un pò dolorosa per la donna in quanto l’animale, rispetto ad un classico bambino, succhiava i capezzoli con una forza maggiore.

La donna ha ammesso che a volte era costretta a stare a riposo un paio di ore dopo ogni allattamento proprio a causa del dolore al seno successivo alla dose di latte succhiato.

allatta-il-vitello-dal-seno Chouthi Bai pats her pet calf in her residence at Kilchu village

Guardate il video di questa donna.

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •