smartphone omaggio regalo
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0.0/5 (0 voti ricevuti)

Londra

Ellie Allen è un’avvenente brunetta 28enne londinese che soffre della sindrome di eccitamento sessuale permanente (Psas). In pratica la giovane ha qualcosa come 250 orgasmi al giorno, uno ogni 5 minuti.

aloe ferox curiositaeperche.it

Una malattia che però come lei stesso ammette non le pesa: “Il difficile è trovare un uomo che riesca a stare al mio passo”.

come aumentare il seno
garcinia cambogia funziona davvero

Ellie dice: “La gente pensa che avere orgasmi tutto il tempo sia piacevole, ma mi guardano come se fossi pazza perché trattengo sempre i miei gemiti oppure mi allontano via per i miei momenti privati”.

smartphone 2 euro

Gli gli orgasmi le possono venire mentre sta in autobus o in auto.Ad  oggi non esistono cure specifiche per la Psas e i medici non sanno bene come affrontarla.
Gli orgasmi sono completi e alcune volte esplosivi arricchiti anche da strilli. La PSAS è una disfunzione che comporta un maggiore flusso di sangue agli organi genitali.

ragazza-250-orgasmi

“Ogni tanto mi capita di attraversare periodi in cui gli orgasmi sono concentrati e violenti e non posso fermarmi – racconta la ragazza -. Ci sono dei segnali che mi avvisano come l’ingrossamento del seno ma non sono sufficienti.” Una specie di epilessia stimolata spesso dalle vibrazioni.

“Se vado a fare shopping lo strusciamento con le altre persone mi causa attacchi. Per non parlare di scale mobili e ascensori, quelli sono insopportabili. E anche il lavoro d’ufficio mi è impossibile: le suonerie dei telefoni o anche la sola fotocopiatrice mi fanno impazzire”.

rhino correct naso rinoplastica

E nella vita privata? “Difficile trovare un uomo che segua il mio ritmo, ma almeno li faccio tutti contenti: mi fanno raggiungere l’apice nei primi minuti e ne guadagna la loro autostima”.

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •