smartphone omaggio regalo
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (1 voti ricevuti)

Piancastagnaio (Siena) – Italia

Arrivare a sfondare nel mondo del calcio non è assolutamente facile. Tanti aspiranti calciatori provano a fare un minimo di carriera ma veramente in pochi ci riescono concretamente.

aloe ferox curiositaeperche.it
garcinia cambogia funziona davvero

Per ogni calciatore, ma anche per ogni tifoso, il sogno è di realizzare o vedere un goal da cineteca. Il protagonista di questo incredibile autogol è un vero fenomeno…..il vento!.

come aumentare il seno

Campionato di serie D, l’Ischia di mister Tebi batte 2-1 il Delta Porto Tolle (che in semifinale aveva superato il Tuttocuoio 1-0) nella finale della Poule Scudetto 2013 conquistando a Piancastagnaio l’ambita coccarda tricolore. Sull’1 a 0 in proprio favore, i campani raddoppiano con un gol assurdo (da inserirsi di sicuro nella nostra rubrica L’arte del gol), figlio della tempesta di vento e pioggia abbattutasi sull’impianto.

smartphone 2 euro

Il difensore passa la palla al portiere che ha il compito “semplicemente” di spazzare il pallone lontano dall’aria di rigore.

Il tutto purtroppo per il portiere si trasforma in un assurda autorete, colpa di una fortissima folata di vento, che fa ritornare indietro la palla spazzata e lo supera con un incredibile pallonetto.

Il pallone ritornando indietro a causa del vento, come un boomerang, non viene toccato da nessuno e si insacca incredibilmente alle spalle del portiere incredulo. Che gran goal!

rhino correct naso rinoplastica

Incredibile autogol da cineteca di un vero fenomeno... il vento!, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •