VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (1 voti ricevuti)

Italia

E’ Pokèmon GO mania in tutto il mondo, il trend del momento, ed ecco che anche in Italia è arrivato il gioco più usato del momento. L’isteria di massa delle persone che ha portato a scaricare in questi giorni il gioco milioni di volte.

Persone che dal momento del download, una volta capito come funziona Pokèmon Go, si sono riversate per strada a catturare Pokèmon e aumentare i propri punti.

La Pokèmon mania sembra ormai irrefrenabile su tutti i campi e i settori di applicazione.

Qual’è lo scopo del gioco?

Lo scopo del gioco è assolutamente semplice: bisogna cercare nella vita reale (poi capirete meglio) e catturare più Pokémon possibili messi a disposizione e ottenere tutta una serie di medaglie. Le medaglie si conquistano ogni qualvolta vengono raggiunti gli obiettivi, che variano di volta in volta in base al numero e al tipo di Pokémon catturati.

pokemon go

Come iniziare a giocare

Primo passo fondamentale è quello di scaricare il gioco e, importantissimo, ricordarvi di attivare sul vostro telefono il GPS che vi permetterà all’app di geocalizzarvi in tutto il mondo.

Se avete un dispositivo Android potete scaricare il gioco direttamente dal link —-> Pokèmon GO per Android

Se avete un dispositivo Apple (iphone, ipad) potete scaricare il gioco direttamente dal link —-> Pokèmon GO per Apple Iphone e Ipad

Non appena avvierete l’app la prima cosa che vi chiederà è di creare il vostro personaggio, assegnargli un nome, dargli un sesso (maschio/femmina) e, a vostro piacimento, custommizzare il personaggio da voi creato.

Terminata la parte di configurazione e customizzazione del vostro personaggio arriverà il momento in cui vedrete nel vostro dispositivo la mappa del gioco. Accanto alla mappa vedrete subito i 3 starter: Charmender, Squirtle e Bulbasaur.

Qui arriva la prima scelta: dovete decidere chi dei 3 starter selezionare ma non vi preoccupate più di tanto in quanto, indipendentemente dalla vostra scelta, trovare gli altri due starter per strada nel continuo del gioco è abbastanza facile.

starter charmender squirtle bulbasaur

Cosa sono i Pokè Stop

La prima cosa da fare e guardarvi intorno, attraverso la mappa, è capire il mondo che vi circonda. Un consiglio molto utile che vi diamo è quello di guardare subito sulla mappa quali sono i Pokè Stop intorno e quelli più vicini alla vostra posizione.

Sarà facile trovare i Pokè Stop in quanto sulla mappa sono visibili e indicati con un icona di colore blu ed è possibile trovarli in prossimità dei luoghi d’interesse comune come ad esempio musei, monumenti, fontane, parchi pubblici, etc

Sono sempre li disponibili ma sarà possibile catturarli solo nel momento in cui ci avvicineremo a loro, nel momento in cui rientraranno nel nostro raggio d’azione e a portata di mano (e di click) del nostro personaggio. Nel momento in cui con il personaggio siamo arrivati al Pokè Stop i stessi si attiveranno da soli e, con un movimento di slide laterale, ci daranno oggetti, Uova e Sfere Pokè.

Non è chiarissimo ogni quanto si può arrivare allo stesso Pokè Stop per prendere ancora oggetti preziosi per il nostro gioco ma normalmente nel giro di 15-20 minuti saranno nuovamente disponibili nello stesso punto. Il nostro consiglio è comunque quello di esplorare ambienti nuovi per rendere il gioco più divertente, reale e avvincente.

pokemon go pokestop

Come catturare i Pokèmon: trucchi e non solo

Niente di difficile assolutamente, catturare i Pokémon è molto semplice: basta cliccare sull’icona in basso a destra e si aprirà il menù dintorni che ci mostrerà i Pokémon disponibili vicino alla nostra posizione. Grazie alle quantità di orme (1, 2 o 3 orme) è inoltre possibile capire quanto sono vicini o lontani i Pokèmon dal nostro punto esatto.

Ogni giocatore avrà la possibilità di catturare nel mondo reale oltre 100 specie diverse di Pokèmon (numero che pensiamo proprio aumenterà nei nuovi aggiornamenti dell’app che saranno rilasciati nei prossimi giorni e mesi).

Non dovrete fare altro che camminare lungo il percorso e i Pokèmon da catturare compariranno sulla mappa (un suono vi avviserà della loro presenza lungo il vostro percorso): basterà semplicemente cliccarci sopra per catturarli e lanciare una Pokè Ball. Al momento (non sappiamo in futuro) non è presente la possibilità di combattere una battaglia e dobbiamo “accontentarci” del fatto di lanciare la sfera pokè al Pokèmon che vogliamo raccogliere.

La probabilità è la facilità di andare a successo nella raccolta dipenderà da quanto siamo bravi durante la fase di lancio della sfera: più sarà preciso il lancio all’interno del cerchio colorato è più è probabile che riusciremo a catturarlo al primo tentativo.

I cerchi hanno 3 colorazioni che stanno ad indicare 3 livelli differenti di difficoltà di raccolta: verde, giallo e rosso.

catturare pokemon

Nel gioco c’è anche la possibilità di fuggire dalle lotte, scattando semplicemente una foto o utilizzando uno strumento secondario semplicemente sfruttando le apposite icone disponibile sullo schermo del vostro smarpthone o iphone. La probabilità di trovare Pokèmon? Se volete aumentare la probabilità di trovarne qualcuno potete usare (quasi fosse un trucco) lo strumento AROMA che attirerà i pokémon presenti per 30 minuti.

Ogni qualvolta catturerete un Pokèmon la stessa cattura sarà registrata nel Pokédex.

Per quanto riguarda i trucchi per catturarli il primo consiglio che vi diamo è quello di muovervi il più possibile in quanto i Pokèmon (tanti) sono tutti intorno a voi: più esplorerete e camminerete e maggiore sarà la probabilità di conquistarli. Ricordiamo che la presenza di uno di loro sarà segnalata sullo smartphone dal vibro o in alternativa, se non volete usare lo smartphone, potrete sempre acquistare il braccialetto Pokèmon GO Plus, che vi permette di catturare i Pokémon senza dover per forza utilizzare lo smartphone.

Il trucco per catturarlo consiste nel lanciare la Poké Ball nel momento esatto in cui il Pokémon è segnato da un cerchietto verde.

Altro trucco è quello di catturarlo non utilizzando la fotocamera perchè in questo modo, anche se graficamente è meno spettacolare, la mappa virtuale del Pokémon rimarrà centrale sullo schermo quindi sarà più facile catturarlo.

pokemon go

Se invece volete un trucco per avere Pikachu come Pokèmon starter basta seguire le seguenti indicazioni:

  • evitate assolutamente di catturare uno dei tre Pokémon starter;
  • spostatevi nella stanza non appena i tre Pokémon appariranno intorno a voi;
  • ripetete questi 2 passi per tre volte;
  • alla quarta volta vedrete magicamente accanto a Bulbasaur, Squirtle e Charmander il grande Pikachu, quindi potrete finalmente catturarlo.

Per catturare i Pokèmon occorrono le Pokè Ball. Esistono diversi modi per incrementarle:

  • acquistarle con soldi reali (pagamento con paypal o carta di credito);
  • far salire di livello il proprio personaggio creato (Avatar);
  • trovare il maggior numero di Pokéstop, cioè quei luoghi (virtuali) in cui potrete ottenere Poké Ball, o altri strumenti utili ai fini del gioco, in maniera assolutamente gratis.

A volte va detto che non basta posseredere Poké Ball perchè ci sono Pokèmon rari che per essere catturati richiedono degli strumenti più potenti come la Master Ball per altri invece di livello medio occorre usare la Great Ball o la Ultra Ball.

E’ possibile acquistare questi strumenti attraverso delle monete che a sua volta sono acquistabili (in maniera veloce e rapida) attraverso lo shop del gioco:

  • 100 monete: 0,99 euro;
  • 550 monete: 4,99 euro;
  • 1.200 monete: 9,99 euro;
  • 2.500 monete: 19,99 euro;
  • 5.200 monete: 39,99 euro;
  • 14.500 monete: 99,99 euro.

Come funzionano le Palestre in Pokèmon GO

Sinceramente se fino ad ora capire il funzionamento del gioco è stato abbastanza semplice, cosa un pò diversa per l’argomento palestre che in effetti risulta essere un (pò) più complicato.

Intanto cominciamo con il fatto che sulla mappa è possibile identificare le palestre con due colorazioni: icone grigie se la palestra non è stata ancora conquistata da qualcuno, icone colorate (diversi colori) se sono già state conquistate da qualche altro Team.

Intanto occorre sapere che catturare le Palestre non è alla portata di tutti all’inizio: infatti per conquistarle occorrerà raggiungere almeno il Livello 5 del gioco. Perchè occorre raggiungere il Livello 5? E’ proprio in questo livello che vi sarà chiesto di scegliere in quale dei 3 team a disposizione volete schierarvi: Giallo/Istinto, Blu/Sapienza o Rosso/Coraggio. Il nostro consiglio, per chiari motivi di Team e affiliazione, è quello di mettervi daccordo con i vostri amici e schierarvi tutti nello stesso Team in maniera tale da aiutarvi tra di voi all’interno del gioco.

pokemon conquistare palestre

A questo punto vi troverte nella possibilità di imbattervi in 3 casi differenti:

  • In presenza di una palestra con icona grigia, quindi palestra vuota ancora non conquistata da nessuno, potete lasciare un vostro Pokèmon all’interno che farà da guardia all’interno della palestra e si prenderà cura di essa. Il Pokèmon sarà soggetto alle battaglie con altri altri giocatori che lo sfideranno per rubarvi la palestra: se perderà, in qualunque momento una battaglia, tornerà in automatico nella vostra collezione (Pokédex) e sarà nuovamente disponibile per altri fini.
  • In presenza di una palestra già conquistata da un giocatore amico del nostro Team avremo la possibilità o di far allenare i nostri Pokèmon sfidando gli altri già presenti all’interno della Palestra oppure possiamo decidere di lasciare un nostro Pokèmon all’interno della palestra per rafforzare la difesa all’interno in caso di attacchi di componenti di altri Team che vogliono rubare e conquistare la palestra del nostro Team. Ogni giocatore può lasciare da un minimo di un Pokèmon fino ad un massimo in base al livello della Palestra stessa: se ad esempio la Palestra è di livello 2 ci sarà la possibilità di lasciare al suo interno massimo 2 pokèmon. Non ci sono invece limiti di numero di Palestre che un Team può conquistare all’interno del gioco.
  • Ultimo caso è quello in cui la Palestra che troviamo nel nostro percorso è conquistato già da un Team avversario. In questo caso, per poter conquistare la palestra e metterla a disposizione dell’intero nostro Team, occorrerà sfigare, combattere e battere tutti i Pokèmon all’interno della palestra.

Come affrontare i combattimenti

Non ci sono tantissime cose da sapere sui combattamenti ma vi diamo questi tre spunti importanti per capire bene come funzionano i combattimenti:

  • Si evitano gli attacchi con slide laterali
  • Si Attacca con un tocco sul Pokèmon Avversario
  • Una volta riempita la barra “a quadratini” sotto la barra degli HP potremo fare l’attacco speciale tenendo premuto

Tre consigli utili, semplicissimi e assolutamente funzionali per il nostro obiettivo (vincere i combattimenti, tanti più possibili).

Quando farete combattere un Pokèmon ricordatevi che si stancano ed ecco che devono essere revitalizzati o curati (in base a quanto sono sfiniti) attraverso una Pozione. Trovare una Pozione non è difficile in quanto lungo i percorsi si trovano tantissimi Pokè Shop che vi permetteranno di prendere le Pozioni per revitalizzare i vostro combattenti.

Come far schiudere le Uova

Far schiudere le uova che avete trovato presso i PokéStop è semplice: basta prendere le uova e metterle nell’incubatrici. A questo punto occorre camminare con il vostro personaggio per il kilometraggio scritto sull’uovo. State molto attenti: nel caso in cui non stiate utilizzando il braccialetto bluetooth Pokémon GO+ il percorso verrà calcolato solo ed esclusivamente con l’app del gioco aperta.

Per prendere un uovo ed inserirlo all’interno dell’incubatrice basterà semplicemente accedere al menù Uova, premenre prima sull’icona centrale a forma di sfera pokè, poi sull’icona pokèmon a sinistra e scegliere la schermata uova. Ecco a questo punto che basterà semplicemente premere sull’icona dell’incubatrice in basso a destra, selezionare l’uovo desiderato e iniziare la camminata in attesa di vedere nascere il nuovo Pokèmon (diventerete tra non poco “papà” o “mamme” virtuali del vostro Pokèmon).

uova in pokemon go

Come potenziare ed evolvere un Pokèmon

Ogni qualvolta conquisterete e catturerete un Pokèmon automaticamente guadagnerete 3 caramelle di quel tipo specifico di Pokèmon.

Ma a cosa servono le caramelle conquistate? Le caramelle unite alla polvere di stella serviranno a potenziare e far evolvere il nostro Pokèmon per renderlo più forte e combattente durante le sfide con gli altri suoi esseri. Ed è proprio questo il motivo principale per cui vi consigliamo di conquistare quante più volte possibile lo stesso Pokémon.

In aggiunta, all’interno della schermata del Pokémon catturato, avrete la possibilità di trasferire i Pokémon doppi più deboli che non vi servono: in questo modo guadagnerete un’ulteriore caramella Pokémon per l’operazione.

Monete e altre funzioni disponibili

Le monete all’interno del gioco sono necessarie per fare gli acquisti nei negozi. Ci sono due possibilità: acquistarle tramite lo shop (dovete pagare) oppure cliccare, una volta al giorno, sull’icona a forma di scudo presente in alto a destra nel negozio e avere gratis monete.

Una volta al giorno infatti il gioco ci darà la possibilità di avere delle monete come ricompensa in base al numero di palestre conquistate e altre stratistiche del gioco.

trucchi pokemon monete combattimenti

Dove acquistare il bracciale Pokèmon Go Plus della Nintendo

La Nintendo ha messo sul mercato anche un accessorio da usare con l’app con il nome di Pokèmon GO Plus. L’accessorio non è altro che un bracciale che vi permetterà di intergire con il gioco: un bracciale collegato via Bluetooth con il nostro smartphone. Durante il gioco il bracciale vi avviserà, con colorazioni e suoni diversi, della presenza nelle vostre vicinanze di un Pokèmon virtuale che potrete, se volete, sfidare e conquistare.

pokemon go plus bracciale

Guida su come funziona Pokémon GO, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •