Cronaca

Voleva fare una sorpresa all’ex fidanzato ma rimane incastrata nuda nel camino

Woodcrest (California) – Stati Uniti Non aveva preso bene la seperazione dal suo ex fidanzato e per questo una donna 35enne californiana le ha provate di tutto pur di conquistarlo. Non per ultimo il tentativo della donna di qualche giorno fa che, per fare una sexy sorpresina al suo ex fidanzato, ha pensato bene di calarsi nuda dal tetto attraverso il camino. Qualcosa tuttavia è andata storta e sono dovuti

Padre divorzia dall’ex moglie e chiede il pignoramento della figlia

Trento – Italia Di storie di genitori che si seperano ne sentiamo tutti i giorni ma fino ad ora nessuno aveva mai chiesto il “pignoramento della figlia” all’interno di una causa di separazione. Lo stravagante e strano record arriva da Trento, nel nord Italia, da una famiglia ormai distrutta dalla fine di un rapporto tra i due (ex) coniugi. E come sempre succede in casi di questo tipo a rimetterci

Clamoroso: carcerato mette incinta quattro guardie

Baltimora – Stati Uniti La notizia che arriva da Baltimora negli Stati Uniti ha dell’incredibile da lasciare molti letteralmente a bocca aperta: un carcerato ha messo incinta quattro guardie. Il tutto è avvenuto nella prigione federale di Baltimora dove probabilmente il carcere non sarà proprio duro come lo immaginiamo. Sicuramente non lo è per il detenuto Tavon White, detto “il bulldog”, un boss afroamericano di una banda locale finito dietro

Ubriachi, rubano un lama al circo e lo portano a spasso in tram

Bordeaux – Francia Serge è un simpatico lama francese di mezza età e quella che vi stiamo raccontando è la sua storia. Serge va l’animale circense, uno dei mestieri più antichi del mondo. La scorsa sera Serge stava tranquillamente sonnecchiando sotto il tendone alla fine dello spettacolo, che quella sera si era tenuto a Bordeaux. Fino a quì nulla di strano se non fosse che un gruppo di ragazzi diciottenni

Sospesi alcuni studenti del New Messico perché “sniffavano Smarties”

New Mexico – Stati Uniti In una scuola del New Mexico negli Stati Uniti tre alunni sono stati sospesi dal preside della loro scuola a causa del possesso di particolari sostanze stupefacenti. Le sostanze stupefacenti incriminate in realtà erano solo droghe di dolciumi ma ciò non ha permesso di salvarsi dalla sospensione. I studenti infatti hanno inalato e sniffato degli Smarties. Anche se lo sniffare Smarties non rientra tra le

40.000 Masai sfrattati per la riserva di caccia dei reali di Dubai

Serengeti – Tanzania Nasce tutto per un gioco di alcuni ricconi di Dubai ma dietro una triste realtà: succede in Tanzania dove 40.000 Masai veranno sfrattati da una vasta area dove gli arabi hanno messo le mani a ridosso del mitico parco del Serengeti. Una famiglia reale del Dubai, con una ricchezza inimmaginabile, ha infatti comprato questa vasta area da sempre terra dei Masai che ora, ricevuto l’ultimatum, dovrebbero traslocare

Macellaio fa a pezzi la moglie e vende la carne umana nella sua macelleria

Egitto Preso da un raptus di follia e gelosia un macellaio egiziano ha massacrato la moglie, l’ha fatta a pezzi e ha venduto la carne umana nella sua macelleria. La notizia incredibile arriva dall’Arabian News Agency (ANA) che racconta come l’uomo, dopo un’accesa lite con la moglie, ha brutalmente ucciso la moglie, l’ha disossata, ne ha tagliato le membra a pezzi e l’ha messa in vendita. La carne umana è

Condannato a due anni di carcere per aver rubato 5€ alla banca

La Coruña – Spagna E’ costato caro la furia di un cliente spagnolo di una banca di La Coruña che è stato condannato a due anni di carcere per aver rubato 5€ al circuito bancario. L’uomo dopo essere rimasto insoddisfatto per il servizio offerto dalla banca ha pensato bene di saltare lo sportello della banca e rubare 5€. La filiale della banca, come da stessa ammissione del suo direttore, non

Invita lo stupratore di sua figlia a cena, lo lega ad una sedia e gli brucia i genitali

Khajuri Khas – India Un padre indiano della zona di Khajuri Khas, a est di Nuova Delhi, non ha perdonato lo stupratore di sua figlia ed ha portato avanti una vendetta atroce, frutto del risentimento. Ha invitato lo stupratore di sua figlia a casa sua per una cena e, con la scusa dell’invito, ha legato l’ospite e gli ha staccato i genitali con un paio di pinze infuocate. La figlia

A Napoli senegalese difende una turista dai borseggiatori, la folla lo blocca e fa fuggire i malviventi

Napoli – Italia A Napoli, al corso Garibaldi, un immigrato senegalese di 36 anni, accortosi di un tentativo di rapina a danno di una turista francese di 29 anni, tenta di difenderla ma viene attaccato da una folla di persone, forse amici dei due rapinatori, che riescono a scappare. I Carabinieri intervenuti sul posto sono riusciti a raggiungere successivamente uno dei due banditi grazie alla testimonianza del senegalese e della