VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (1 voti ricevuti)

Svezia

Il suo nome e Tonje e in questi giorni la storia della sua collezione particolare sta facendo il giro del mondo: una raccolta di preservativi usati che tiene appesi nella sua stanza.

airbed materasso gonfiabile

Tonje è una ragazza svedese di 30 anni che, per via di questa sua raccolta, è stata già ribattezzata Condom-Tonje.

come aumentare il seno

Alla base di questa particolare raccolta c’è una motivazione al quanto incredibile: la ragazza ama letteralmente l’odore dei preservativi, specie quelli usati.

La sua raccolta personale è iniziata qualche anno fa: dopo un rapporto con il proprio ragazzo, Tonje ha chiesto al suo boy di tenere il preservativo che avevano appena usato.

Il suo (ex) ragazzo non era molto interessato alla passione della ragazza e non prese il tutto molto bene.

Qualche mese dopo Tonje organizzò una festa a casa: in quell’occasione, causa anche qualche bottiglia di troppo, alcuni suoi amici, ubriachi, avevano pensato bene di fare del sesso sul suo letto.

Tonje non si mostrò infastidita e indovinate cosa ha chiesto ai suoi amici? Di regalarle i preservativi usati!

Quella fù la classica goccia che distrusse definitivamente il rapporto con l’allora ragazzo che la lasciò definitivamente. Alla base della decisione la sensazione, per il ragazzo, che Tonje avesse un feticismo troppo strano e disgustoso.

garcinia cambogia funziona davvero

“Il rapporto con il mio ex è andato via via peggiorando da quando ho cominciato questa collezione”, ha dichiarato Tonje.

Ad assecondare la passione della ragazza anche il padre che, per far contenta sua figlia, chiede ai propri amici di donargli i preservativi usati che, naturalmente, da “buon padre di famiglia”, succesivamente consegna alla figlia.

Tonje è molto esigente e, dal momento che non tutti i preservativi sono per lei uguali, ha pagato anche fino a circa $ 75 le persone per farsi spedire da tutto il mondo condom usati, aggiungendo altri $ 15 nel caso in cui venga aggiunta anche una foto del ragazzo che l’ha usato.

La ragazza è arrivata a comprare anche 20 preservativi al giorno.

Tutti i preservativi usati, in un tipico museo ricco di storia e arte, sono attaccati sui muri della propria stanza da letto: già nel 2014 la collezione aveva toccato i 2000 preservativi ma, l’obiettivo dichiarato, è quello di arrivare almeno a 10000.

“Ne raccolgo sempre di più. È la migliore sensazione al mondo. Mi sento così felice quando vado alla cassetta postale. La gente mi invia dei preservativi usati. Per me è come se ogni giorno fosse Natale”, racconta Tonje.

“Non mi interessa quello che pensano gli altri: è un hobby, c’è chi fa sport, chi colleziona auto, a me piace raccogliere i preservativi usati. Ognuno ha il suo”, ha continuato la ragazza.

Tonje, proprio per questa sua mania di raccogliere preservativi usati, ha dichiarato inoltre che preferisce fare sesso sempre con uomini diversi al fine di avere sempre della “merce nuova” da collezionare.

Per questo motivo dal 2014 preferisce non avere un ragazzo fisso perchè, oltre al fatto che probabilmente non vedrebbe di buon gusto questa sua passione, c’è sempre il fatto che avendo più partner ha una maggiore possibilità di collezionare nuovi preservativi usati senza doverne acquistare via internet.

rhino correct naso rinoplastica

E voi cosa ne pensate di questa ragazza che ha l’ossessione per la collezione di preservativi usati?

La ragazza che colleziona preservativi usati e li appende al muro della sua stanza, 5.0 out of 5 based on 1 rating
loading...