VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/5 (1 voti ricevuti)

Spesso ci capita di festeggiare una data o una ricorrenza senza sapere il motivo e il perchè lo si fa. Chi purtroppo ha perso un proprio caro normalmente festeggia il primo novembre, la festa di tutti i Santi (a noi comunque piace ricordare che i propri cari defunti andrebbero festeggiati, o meglio onorati, tutti i giorni).

Ma perchè si festeggia l’1 novembre la festa di tutti i Santi?

Cominciamo dicendo la festa di tutti i Santi, appunto il primo novembre, si è sempre festeggiata in queta data. Da considerare che oltre questa data il 2 novembre (il giorno successivo) si ricordano anche tutti i defunti.

airbed materasso gonfiabile

1 novembre = Festa di tutti i Santi

come aumentare il seno

2 novembre = Si ricordano i defunti

tablet omaggio altroconsumo

I Santi sono tutte quelle persone che quando erano vivi e vivevano la loro vita sulla terra, hanno amato Gesù ed hanno vissuto la propria vita seguendo la dottrina e gli insegnamenti di Gesù. Persone che per questo motivo erano felici di vivere. Una felicità che continua nell’aldilà perchè, da defunti, avranno la possibilità di stare vicino a Dio avendo un posto in Paradiso.

Non è un caso quindi che ogni giorno dell’anno abbia associato un Santo. Perchè ogni giorno dell’anno ha un Santo? Perchè la Chiesa ha scelto alcune di queste persone che sono da considerare, ognuno per la propria parte, persone da seguire. In realtà i Santi non sono solo quelli “a calendario” perchè sono molti di più: sono Santi anche quelle perchè persone che hanno vissuto la propria vita sulla terra senza che nessuno si accor­gesse di loro, ma che hanno dato una bella testimonianza di amore a Dio e ai fratelli.

festeggiare tutti i santi 1 novembre

garcinia cambogia funziona davvero

Anche noi comuni mortali possiamo essere Santi?

La risposta è assolutamente Sì, perché va ricordato che i Santi riconosciuti dalla Chiesa erano persone come noi. Persone che essendo in carne e ossa commettevano come noi anche dei peccati, ma siccome amavano tanto Gesù, volevano essere sempre suoi amici. Per questo motivo erano persone che confessavano spesso a Gesù i propri errori, partecipavano alla Santa Messa periodicamente, pregavano con cuore sincero e vivevano tutta la loro vita con impegno e passione per la Chiesa, Dio e i fratelli meno fortunati. Volevano tanto bene anche Maria, Madre di Gesù e di tutti noi.

Ma perché, quando preghiamo, invochiamo anche i Santi?

Si pregano tutti i Santi, rivolgendosi per l’appunto a loro, con la speranza che con il nostro gesto chiedano a Dio di ascoltare le nostre preghiere. Essendo i Santi amici fedeli del Signore e trovandosi con lui in Paradiso pensiamo siano “le persone” più adatte.

Tra l’altro pregando spesso veneriamo anche le reliquie (piccoli frammenti di parti del corpo o di oggetti) e le immagini dei Santi.

Un esempio sono le statue, perché ci ricordano visibilmente sulla Terra le grandi cose che il Signore ha fatto attraverso la vita di queste persone, ad esempio i miracoli. Il loro corpo fu certamente tempio dello Spirito Santo, e risorgerà glorioso alla vita eterna.

Perché celebriamo la festa di tutti i Santi?

La festa di tutti i Santi viene celebrata:

– per lodare per lodare e ringraziare il Signore che ci ha donato queste persone come esempio da seguire per la vita, persone che sono diventate dei punti di riferimento per tutti noi;

– per festeggiare e onorare in questo giorno particolare anche quei Santi che non conosciamo e magari di cui non abbiamo mai sentito parlare;

– per chiedere a tutti i Santi di pregare il Signore per noi e per le persone a noi care e amate con cui viviamo questa vita terrena.

Perché il giorno dopo la festa dei Santi, il 2 novembre, ricordiamo tutti i defunti?

E’ questo il giorno in cui anche con le nostre preghiere ricordiamo i nostri cari defunti che sono in Purgatorio, magari andando a visitare i cimiteri, ovvero il luogo dove riposano i loro corpi in attesa della Resurrezione.

Ed è proprio In Purgatorio dove si trovano le anime dei defunti che aspettano di andare in Paradiso, il luogo dove già si trovano i Santi vicino a Dio.

Ed è proprio con il nostro gesto di pregare e con i nostri sacrifici che possiamo aiutare le anime del Purgatorio ad andare presto in Paradiso.

Quali preghiere recitare?

rhino correct naso rinoplastica

Non c’è la preghiera perfetta perchè tutte vanno bene. Quelle che però normalmente viene recitata è “L’eterno riposo dona a loro, o Signore. E splenda ad essi la luce perpetua, riposino in pace. Amen”

Perchè si festeggiano tutti i Santi il primo novembre?, 5.0 out of 5 based on 1 rating
loading...
Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •